Citroen Type- H, festeggia 70 anni il primo veicolo commerciale

Si festeggia in casa Citroen, e nel mondo dei veicoli commerciali in generale, il compleanno di Citroen Type-H: quello che può essere considerato il capostipite dei veicoli commerciali compie infatti i suoi primi settant’anni. Era il 1947 quando la Citroen ha presentato il veicolo, il primo veicolo commerciale di tipo modulare: con modulare si intende una collezione di diversi modelli che sono basati su una sola piattaforma, a partire dalla quale nascono appunto i vari modelli.

L’antenato del Type H era il Type- A, che era arrivato sul mercato molti anni prima, già nel 1919. Si trattava di un veicolo semplice, che non era di certo in grado di sostenere carichi elevati, e non era neppure il massimo della comodità; dopotutto si trattava in fondo di un’auto di serie la cui carrozzeria veniva ritoccata in modo da dare vita ad un veicolo che potesse essere utilizzato a scopi commerciali.

Il type-h è frutto di notevoli migliorie che i tecnici della Citroen misero a punto a partire proprio da quei veicoli commerciali che ancora erano piuttosto rudimentali: il primo passo avanti fu quello di optare per la trazione anteriore, così da realizzare un veicolo commerciale più efficiente e decisamente più comodo da utilizzare per gli obiettivi che ci si erano prefissi. La seconda mossa fu quella di spostare il motore sotto una cabina, una mossa che si rivelò anch’essa vincente nell’ottica di massimizzare la lunghezza del vano di carico.

Questi miglioramenti portarono alla nascita del TUB, avvenuta nel 1939, mentre nel 1941 vide la luce il TUC, che però non venne prodotto per colpa della seconda guerra mondiale. Questo primo veicolo commerciale doveva essere ancora migliorato perché nascesse il type H. Con esso arrivò anche la modularità: il type-h, infatti, fu messo in commercio in varie versioni: telaio e cabina, furgone corto, furgone medio, furgone lungo, normale o rialzato, con motori benzina di 1.6 e 1.9 di cilindrata e con due opzioni per il Diesel, con sospensione posteriore idropneumatica.

Il Citroen Type-H era esattamente quello di cui il mercato aveva bisogno: conobbe infatti un successo straordinario, ed è stato utilizzato come furgone commerciale dalle aziende più famose di vario genere (solo per citarne qualcuna, Buitoni, Feltrinelli, Zaini…). Le sue fiancate, tra l’altro, lo rendono perfetto per essere usato a scopi pubblicitari, poiché ospitano alla perfezione loghi e marchi.  Una storia di successo, quella del primo veicolo commerciale, che continua ancora oggi, in tutto il mondo: ai giorni nostri, infatti, nelle nostre città viene utilizzato soprattutto come veicolo pubblicitario, oltre che come food-truck.  Si può dire che oggi il furgone commerciale stia vivendo addirittura una nuova giovinezza. Citroen ha celebrato degnamente i 70 anni del suo famoso furgoncino: al salone dei veicoli commerciali di Birmingham ha realizzato uno speciale allestimento, insieme al brand di moda francese Le Coq Sportif, riservato al modello che si può considerare l’erede del Type-H, il Citroen Jumpy. Presente anche il Type-H con il suo fascino vintage, completamente restaurato.

Il marchio Citroen, da sempre, investe nel settore dei veicoli commerciali e i suoi modelli sono disponibili anche nelle diverse agenzie di noleggio in tutta Italia (tra queste Van4you con sede a Modena, Brescia, Monza, …)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *