Come aumentare il testosterone in modo naturale

Il testosterone è il principale ormone sessuale maschile, ma viene prodotto anche dalle donne in minori quantità. È un ormone steroideo, prodotto nei testicoli degli uomini e nelle ovaie delle donne. Anche le ghiandole surrenali ne producono piccole quantità. Durante la pubertà maschile, il testosterone è uno dei principali responsabili dei cambiamenti fisici come l’aumento dei muscoli, un timbro di voce più profondo e la crescita dei capelli.

Negli adulti, il testosterone è importante per mantenere la salute generale, la funzione sessuale e scongiurare il rischio di malattie. Inoltre, l’aumento dei livelli di testosterone può determinare rapidi guadagni di massa muscolare e vitalità nel giro di poche settimane. È interessante notare che svolge anche un ruolo importante nella salute femminile e nel benessere sessuale.

La ricerca è piuttosto chiara su questo: entrambi i sessi dovrebbero assicurarsi di avere livelli sani di testosterone, soprattutto con l’avanzare dell’età. Ecco dunque i modi naturali verificati per aumentare i livelli di testosterone in modo naturale.

Esercizio e sollevamento pesi

L’esercizio fisico è uno dei modi più efficaci per prevenire molte malattie legate allo stile di vita. È interessante notare che può anche aumentare il livello di testosterone, specie negli anziani. Diversi studi hanno dimostrato che le persone che si esercitavano regolarmente presentavano livelli di testosterone più elevati.

L’allenamento di resistenza, come il sollevamento pesi, è il miglior tipo di esercizio per aumentare il testosterone sia a breve che a lungo termine. Anche l’allenamento ad intervalli ad alta intensità (HIIT) può essere molto efficace, sebbene tutti i tipi di esercizio dovrebbero funzionare in una certa misura.

L’assunzione di caffeina e creatina monoidrato sotto forma di integratori può aumentare ulteriormente i livelli se combinata con un programma di allenamento ad hoc.

Dieta ricca di proteine

Ciò che mangi ha un impatto importante sul testosterone e sui livelli ormonali. Pertanto, è necessario prestare attenzione al proprio apporto calorico a lungo termine e alla strategia dietetica.

Mangiare abbastanza proteine può aiutare a mantenere livelli sani di testosterone e favorire la perdita di grasso, che è anche facilitata dalla produzione di testosterone.

Anche l’assunzione di carboidrati gioca un ruolo importante, in quanto possono aiutare a ottimizzare i livelli di testosterone durante l’allenamento di resistenza. Una dieta basata principalmente su cibi integrali è preferibile, per il suo equilibrio di grassi, proteine ​​e carboidrati. Questo può ottimizzare sia i livelli ormonali che la salute a lungo termine.

Vitamina D e integratori

La ricerca medica ha dimostrato che, oltre ai molteplici benefici per la salute, la vitamina D può anche funzionare come un booster naturale di testosterone, aumentandone i livelli fino al 25%.

Sebbene i benefici dei multivitaminici siano oggetto di accesi dibattiti, vitamine e minerali specifici possono essere utili. Uno studio clinico ha dimostrato che gli integratori di zinco e vitamina B hanno aumentato la qualità delle secrezioni maschili del 74%. Lo zinco avrebbe inoltre aumentato il testosterone negli atleti e in coloro che sono carenti di zinco.

Altri studi suggeriscono anche che le vitamine A, C ed E possono svolgere un ruolo importante nei livelli di ormone sessuale e testosterone, sebbene siano necessarie ulteriori conferme.

Ridurre i livelli di stress e cortisolo

Tra i pericoli dello stress a lungo termine vi è l’aumento dei livelli dell’ormone cortisolo. Aumenti innaturali del cortisolo possono ridurre rapidamente il testosterone. Questi ormoni funzionano in modo simile a un’altalena: quando uno sale, l’altro scende.

Lo stress e il cortisolo elevato possono anche aumentare l’assunzione di cibo, portando ad un aumento di peso e ad accumulo di grasso corporeo dannoso intorno ai tuoi organi. A loro volta, questi cambiamenti possono avere un impatto negativo sui livelli di testosterone.

Concentrati su una dieta basata su cibi integrali, esercizio fisico regolare, buon sonno, risate e uno stile di vita equilibrato, che possono ridurre lo stress e migliorare la tua salute ei livelli di testosterone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *