Il traghetto come proprio non te lo immagini!

Classici traghetti, addio!

Ormai da qualche anno, la vecchia concezione del “ferry boat” ha lasciato il posto a nuove imbarcazioni, moderne e dotate di ogni comfort, che ricordano davvero le belle e lussuose navi da crociera, anche se i viaggi durano solo poche ore.

Anche per la prossima stagione estiva ormai alle porte, le tante compagnie che navigano nei nostri mari hanno pensato ad un rinnovamento della flotta e all’introduzione di nuovi servizi, per arricchire l’offerta sempre più competitiva.

 

Partiamo dalla Grimaldi, le cui navi hanno un’età media di 10 anni, tutte di ultimissima generazione: anche quest’anno, vedrà confermare i viaggi a tema di 4 giorni, con l’interessante formula dell’albergo “on board” sulla tratta Civitavecchia-Barcellona.

Una voce autorevole della Compagnia, la passenger department manager Francesca Marino, a tal proposito ha dichiarato “Insomma, sono passengers oriented, perché la nave diventi una parte del viaggio e non un semplice mezzo di trasporto”.

Passando a Corsica Sardinia Elba Ferries, abbiamo un rinnovamento: da questa primavera, infatti, c’è aria di restyling a partire dalle navi e dai traghetti per la Corsica e la Sardegna, che si presentano con un nuovo look, passando alle nuove divise per il personale e ad importanti novità nei locali della ristorazione, poiché ciascuno di questi luoghi avrà un nome e un logo dedicati, proprio a sottolinearne una esclusiva personalità.

 

E poi c’è casa Tirrenia dove, grazie alla collaborazione fra il Gruppo Onorato Armatori e Warner Bros, sono iniziati i lavori di decorazione dei traghetti, le cui fiancate ora riportano le simpatiche immagini dei Super Eroi D.C.: la prima delle navi di questa flotta che “vestirà” i panni di un eroe caro a noi tutti, Batman, è stata la Sharden, seguita, ad aprile, dalla Nuraghes, a cui faranno poi seguito, nel 2018, le varie Janas, Bithia e Athara. L’anno successivo, e quindi nel 2019, sarà la volta della Vincenzo Florio e della Raffaello Rubattino.

Ma non solo: i supereroi DC non saranno solo dipinti sulle navi, ma saliranno anche a bordo, per animare le nuovissime sale giochi della flotta.

 

Per quanto riguarda poi Gnv, sempre parlando di servizi per i turisti passeggeri, anche quest’anno tornano i servizi Late Check Out e Sbarco Prioritario: attive inizialmente solo sulla tratta Genova-Palermo, le “facilities” verranno via via estese anche alle altre linee, e tutti i passeggeri potranno rimanere nelle proprie cabine sino a 15 minuti prima dell’arrivo, oppure essere i primi a sbarcare, direttamente con la propria auto

Da fine giugno, Liberty Lines opererà la nuova linea veloce tra Otranto e le isole greche di Corfù e Paxos con un aliscafo super moderno, Ammarì, in grado di viaggiare alla velocità di 35 nodi.

Sempre a proposito di collegamenti per la Grecia, novità anche per Superfast Ferries, la prima a introdurre cabine “Pure”, per chi soffre di allergie, e “Pet”, per chi viaggia con animali, oltre a un’area riservata sul ponte con appositi box.

Tra Italia e Albania, infine, Adria Ferries con la sua AF Francesca sulla linea Bari-Durazzo si presenta con un completo restyling della cabine, innalzando la capienza della nave a duemila persone, con 900 letti e 600 auto.

Non resta che partire!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *