Porte e finestre per la casa: guida alla scelta

Scegliere con attenzione le porte e le finestre per la casa è fondamentale per valorizzarla dal punto di vista estetico e del comfort. Ecco alcuni consigli per non sbagliare.

Come scegliere le finestre per la casa?

L’acquisto di nuovi serramenti è una scelta di grande valore e che deve essere sempre fatta prendendo in considerazione fondamentali aspetti.  Non è solo una questione di stile, ma quando si parla di finestre dal design perfetto si fa diretto riferimento a soluzioni in grado di rendere più gradevole l’aspetto della casa e di migliorarne il comfort generale. Online esistono diversi portali e cataloghi di infissi e serramenti da poter consultare per avere un’idea sull’argomento.

Per scegliere le migliori finestre è bene sempre considerare:

  • Esposizione della casa: una corretta illuminazione degli ambienti è utile per godere degli spazi in modo ottimale, proprio in virtù della loro originaria funzione. Le ampie vetrate sono da preferire per tutte le stanze della zona living, meno per le camere da letto o il bagno.
  • Resistenza alle intemperie e isolamento termico: una buona finestra è in grado di resistere bene anche alle più estreme condizioni climatiche, assicurando sempre una perfetta tenuta, che si traduce in ottimo isolamento termico. È importantissimo scegliere serramenti realizzati con materiali di ottima qualità (e completati con guarnizioni resistenti) per ottenere anche un importante risparmio energetico con una riduzione dei costi in bolletta per quanto riguarda il riscaldamento.
  • Isolamento acustico: non tutti materiali (ad esempio, il legno è migliore dell’alluminio) con cui vengono costruite le finestre riescono ad assolvere alla funzione di perfetta barriera contro i rumori esterni. L’isolamento acustico è un altro importante criterio da non sottovalutare quando si devono scegliere le finestre. Il comfort abitativo dipende direttamente anche da questo fattore.
  • Estetica, sicurezza e manutenzione: un mix tra questi altri tre elementi determinanti per la scelta è quello che serve per dotare l’immobile di riferimento di ottime finestre. Componenti antieffrazione e dispositivi di protezione devono essere parte di una struttura che presenta un design dall’elegante stile e destinata a durare a lungo.

Come scegliere le porte per la casa?

Se scegliere le finestre migliori è complicato, trovare la perfetta soluzione per separare gli ambienti domestici è ancor più difficile. Le porte interne sono importanti per:

  • delimitare un ambiente e isolarlo acusticamente;
  • garantire la massima privacy a chi si torva in una determinata stanza;
  • valorizzare l’arredamento interno.

Per ottenere tutto questo è possibile scegliere tra diverse tipologie di porte:

  • Scorrevoli: un controtelaio nascosto o a vista permette alla porta di scorrere lungo dei binari, per ottenere un’efficiente delimitazione dell’ambiente quando lo spazio a disposizione è limitato.
  • A battente: è la soluzione tradizionale, utile per completare piccole o grandi aperture.
  • A libro o a soffietto: è la tanto amata porta a “fisarmonica”, perfetta per dimezzare l’ingombro e ottimizzare lo spazio a disposizione.

Una volta scelto il modello di porta adatto a completare con stile l’arredamento di casa e in grado di soddisfare al meglio le proprie esigenze di comfort, è utile soffermarsi sulla scelta del materiale. Tutto dipende dai gusti personali e dal budget che si ha a disposizione, ma in generale è possibile spezzare una lancia a favore del legno. È questo il materiale migliore per la realizzazione delle porte interne, personalizzabile in molteplici modi, con vetro o decorazioni varie, e perfetto per far da cornice ad un arredamento classico e moderno, a secondo della finitura scelta. Non è raro imbattersi in altri materiali, come ad esempio il metallo, ma non riusciranno mai a raggiungere il livello di versatilità ed eleganza dei modelli realizzati in legno.

Porte e finestre per la casa: ecco perché è importante rivolgersi ad aziende specializzate

La scelta delle finestre, delle porte interne e delle porte blindate per la casa è importante: per questo è consigliato sempre rivolgersi ad aziende specializzate. Farsi assistere da professionisti qualificati,  significa poter scegliere tra le migliori soluzioni per valorizzare la propria casa.

Le porte e le finestre sono elementi che hanno un ruolo importantissimo per quanto riguarda il comfort abitativo e l’estetica generale: solo presso aziende specializzate è possibile trovare molteplici soluzioni, innovative ed efficienti, per chiudere con stile la propria casa. Qualità dei materiali, precisa installazione, sicurezza e assistenza post vendita: ecco perché rivolgersi agli specialisti del settore!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *