Aceto di mele: un rimedio naturale per l’organismo

Grazie ad una ricca composizione di proprietà salutari, l’aceto di mele si dimostra un rimedio naturale per l’organismo offrendo diversi effetti benefici, ma questo prodotto biologico si dimostra anche un ausilio che contribuisce a ripristinare la bellezza della pelle per cui può essere utilizzato anche in ambito cosmetico con successo. L’aceto di mele si ricava dal sidro delle mele che attraverso la fermentazione ed il processo di invecchiamento della frutta consente di ottenere questo aceto ricco di vitamine e sali minerali, in esso si concentrano infatti: vitamina A, vitamina B1, vitamina B2, vitamina B6, vitamina C, vitamina E, calcio, magnesio, sodio, pectina. Tra le principali virtù da imputare a questo aceto bisogna segnalare il suo potere astringente per cui viene raccomandato alle persone a dieta come condimento che garantisce ai diversi alimenti di acquisire un sapore delicato attivando allo stesso tempo una forma di inibizione del senso della fame, visto che consente di tenere sotto controllo lo stimolo della fame. Soffermandosi nello specifico sulle proprietà dell’aceto vanno segnalati diversi effetti benefici a livello intestinale dal momento che questo prodotto interviene sui problemi che riguardano la cattiva digestione, inoltre stimola il corretto assorbimento dei cibi; questo rimedio viene indicato anche nelle situazioni di irregolarità dell’alvo intestinale contrastando la diarrea. L’aceto di mele può poi contare su un buon apporto di pectina, una sostanza utile per abbassare i livelli di colesterolo cattivo nel sangue.

L’aceto di mele, spiegano i colleghi di www.tuttodonna.net, oltre ad essere un valido rimedio naturale per l’organismo si dimostra anche un prodotto cosmetico da utilizzare, come suggeriscono le nonne, per la cura del corpo potendo contare su un’azione antiseborroica ed antinfiammatoria a cui si aggiunge poi un odore delicato. In base all’uso popolare questo aceto è un efficace alleato per contrastare la produzione eccessiva di sebo e quindi anche la comparsa di acne, chi soffre quindi di dermatite seborroica oppure di acne può applicare sul viso un batuffolo di cotone con qualche goccia di aceto di mele subito dopo aver passato uno prodotto struccante. Se la chioma appare spenta e sfibrata si può adoperare questo prodotto naturale per ripristinare lucentezza e per rendere i capelli più forti, la raccomandazione consiste nell’applicare sui capelli appena lavati e leggermente tamponati un asciugamano lievemente imbevuto di aceto di mele diluito con acqua, si può poi passare tra le ciocche un pettine a denti stretti per favorire una distribuzione più omogenea dalla radice alle punte e poi procedere con la regolare asciugatura con il phon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *