Come chiudere un balcone in modo economico

I proprietari di case sono spesso colpevoli di usare il balcone come ripostiglio, come mini giardino con piante in vaso allineate se non addirittura trascurato. Uno spazio esterno privato è più di una semplice sdraio o amaca all’aperto in una luminosa giornata di sole.

Se adeguatamente pianificato con l’aiuto di un interior designer o decoratore, può essere il rifugio ideale per qualsiasi condizione atmosferica. Sebbene le forze della natura non siano sempre troppo clementi, è essenziale dotare il balcone dei giusti mobili, tappezzerie e accorgimenti per renderlo più funzionale e confortevole.

Ci sono alcune soluzioni facili ed economiche che puoi adottare per racchiudere il tuo balcone, come usare tende da esterno o installare tende avvolgibili in bambù. Vediamo diversi rimedi in questo articolo.

Tende da esterni

Le tende e le tende da esterno sono un ottimo modo per aggiungere un tocco elegante al tuo spazio aperto e chiudere il balcone con stile. A seconda del tipo di tende acquistate, possono essere appese con un’asta o fissate agli angoli del balcone con staffe o ganci.

Tende e tendaggi per esterni possono essere acquistati presso la maggior parte dei centri domestici, negozi di ferramenta e anche presso molti rivenditori generali. Per esaltare il balcone con giochi di colore, un’idea è quella di accostare tende di colori contrastanti, o spezzare dei toni tenui con delle nappe sgargianti.

Tende in bambù

Le tende avvolgibili in bambù offrono un’eccellente privacy e una protezione aggiuntiva dagli elementi. Essendo infatti relativamente solide, ostacolano il vento e offrono una discreta protezione dalla pioggia. La maggior parte delle tende avvolgibili in bambù può essere fissata da semplici staffe a vite.

Se vivi in ​​una zona particolarmente ventosa, potresti voler installare strisce adesive in velcro sui lati e sul fondo della tenda per tenerla più saldamente in posizione. Nel caso di temporali le tende devono essere arrotolate: anche quelle ben installate possono rompersi in caso di vento forte, pioggia battente e grandine.

Persiane in legno

Un balcone moderno con un tocco rustico è il modo perfetto per accogliere le varie stagioni. Le persiane in legno consentono la regolazione della luce e del calore e, se abbinate a un set da pranzo in legno, creano un’esperienza simile a un caffè all’aperto.

Se il tuo balcone tende ad essere ventoso, le persiane potrebbero essere la scelta perfetta. Acquista le persiane nei negozi di ferramenta e nei centri per la casa o prova a crearne di tue. A seconda del materiale e della qualità delle persiane, i prezzi possono variare notevolmente.

Pannelli o finestre in vetro

Amplia la tua zona giorno e sfrutta al massimo i piccoli spazi: trasforma il tuo balcone in una veranda o in un attraente angolo di lettura racchiudendolo con il vetro.

Le proprietà solari del vetro manterranno la stanza calda in inverno e, se installi un vetro a basso emissivo, puoi aiutare a respingere il calore in estate. Racchiudere il balcone può anche fungere da cuscinetto per il rumore, se vivi in ​​una strada trafficata o se affaccia su una scuola o un parco.

Una copertura in vetro per il balcone è l’ideale per qualsiasi condizione atmosferica in quanto protegge dagli elementi oltre a fornire un posto in prima fila per osservare il panorama.

Può trattarsi di semplici finestre che permettono di ricreare una veranda, oppure di grandi pannelli in vetro, fissi o a scorrimento, che creano una copertura totalmente aperta.

Godersi lo spazio aperto anche in caso di maltempo è un grande vantaggio della terrazza chiusa. Con l’arrivo della temperatura autunnale, sostituisci l’arredamento estivo, con dettagli autunnali, e arricchisci con candele e lanterne per creare un ambiente confortevole e caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *