Quanto dura il gonfiore del ciclo

Ogni donna, in determinati giorni del ciclo, ha provato la spiacevole sensazione di gonfiore che, oltre ad essere fastidioso, può influire negativamente sulla fiducia in sé stesse. Fortunatamente, ci sono dei cambiamenti che le donne possono attuare per ridurre questi sintomi.

Quando si verifica il gonfiore mestruale?

In molti casi il gonfiore può verificarsi ben prima dell’inizio del ciclo, essendo considerato un sintomo tipico per la sindrome premestruale. In questi casi, il gonfiore può manifestarsi anche 10 giorni prima della comparsa delle mestruazioni, in maniera più o meno intensa a seconda della donna. Il sollievo dal gonfiore può verificarsi immediatamente dopo l’inizio del ciclo o dopo alcuni giorni.

Come puoi trattare e prevenire il gonfiore mestruale?

Sebbene non esista una cura valida universalmente, diverse modifiche allo stile di vita possono ridurlo prima e durante il ciclo.

Mangia i cibi giusti

Dovresti evitare di mangiare troppo sale. Come fai a sapere se la tua dieta è troppo ricca di sale? La dosa consigliata per l’assunzione giornaliera di sale è di massimo 2.300 mg. Gli alimenti trasformati contengono molto sale: piuttosto concentrati sul mangiare frutta e verdura, così come su altri cibi sani come cereali integrali, proteine ​​magre, noci e semi.

Bevi molta acqua

Assicurati di bere molta acqua nei giorni che precedono il ciclo. Prova a portare con te una bottiglia d’acqua e cerca di riempirla più volte al giorno. Non esiste un’unica raccomandazione per la quantità di acqua da bere giornalmente, ma una buona regola è quella di mirare ad almeno 8 bicchieri al giorno.

Salta alcol e caffeina

Gli esperti ritengono che sia l’alcol che la caffeina contribuiscano ad accentuare il gonfiore e altri sintomi della sindrome premestruale. Se hai difficoltà a saltare la tua tazza di caffè mattutina, prova a sostituirla con una bevanda che contenga meno caffeina, come il tè, o sostituiscilo con il decaffeinato.

Fai esercizio fisico regolarmente

L’esercizio fisico regolare è la chiave per ridurre i sintomi della sindrome premestruale. Per un piano di fitness ottimale, aggiungi alcuni esercizi per costruire i tuoi muscoli un paio di volte a settimana. Considera lo yoga e il pilates, che contribuiscono anche a rilassare i tuoi muscoli.

Assumi farmaci

Se i rimedi casalinghi non riducono il gonfiore prima e durante il ciclo, potresti parlare con il tuo medico di altri trattamenti. Alcuni di questi includono:

  • L’assunzione di pillole anticoncezionali può aiutarti a ridurre i sintomi della sindrome premestruale.
  • Queste pillole aiutano a ridurre il fluido che il tuo corpo immagazzina, attenuando il gonfiore.

Dovresti parlare con il tuo medico se il tuo gonfiore non sparisce con la fine del ciclo o è abbastanza grave da influenzare le tue attività quotidiane. Un forte gonfiore può essere un segno di una condizione medica o potrebbe dover essere trattato in modo diverso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *